FRANCY-CENTOPERCENTODONNE
BENVENUTE NEL FORUM DI FRANCY---ISCRIVETEVI E NON VE NE PENTIRETE..
QUI TROVERETE TANTE AMICHE E TANTI ARGOMENTI DA DISCUTERE INSIEME...


CHI SI ISCRIVE E' PREGATO DI FARE LE PRESENTAZIONI.....GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE

GRAZIE PER LE VISITE E VOTATE....GRAZIE
Chi è in linea
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 79 il Lun 23 Mag - 13:35
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» SAPETE COSA HO FATTO OGGI???
Dom 30 Lug - 14:26 Da laurettalaura

» GIOCHIAMO..LE PAROLE ASSOCIATE..
Sab 29 Lug - 10:18 Da laurettalaura

» NOMI--COSE-ANIMALI-PERSONE-CITTà-FIORI O PIANTE..
Sab 29 Lug - 10:17 Da laurettalaura

» CAVICIONE ISCHITELLANO...
Mar 25 Lug - 11:15 Da laurettalaura

» COME ELIMINARE I CATTIVI ODORI DAL FRIGO
Mar 25 Lug - 11:08 Da laurettalaura

» CONTINUA LA FRASE...
Mar 25 Lug - 11:05 Da laurettalaura

» IL GIOCO DELLE ORE...
Lun 24 Lug - 15:19 Da laurettalaura

» CHI SCRIVE DOPO DI ME
Dom 9 Lug - 10:23 Da laurettalaura

» HO TANTA VOGLIA DI!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ven 7 Lug - 15:10 Da laurettalaura

» ora sto facendo....
Ven 7 Lug - 15:07 Da laurettalaura

» GIOCO SUI MESTIERI
Ven 7 Lug - 15:04 Da laurettalaura

» SCRIVERE LA PAROLA CON LE FINALI...
Dom 18 Giu - 21:16 Da francyrov

» panelle dolci alla palermitana
Lun 11 Lug - 15:10 Da laurettalaura

» acciughe in rosso
Sab 2 Lug - 15:06 Da laurettalaura

» buon onomastico Laurettalaura
Dom 11 Ott - 23:46 Da laurettalaura

» POLPETTONE DI TONNO CON PESTO DI RUCOLA
Mar 11 Ago - 10:23 Da laurettalaura

» OGGI SONO FELICE,PERCHè........
Sab 4 Lug - 10:07 Da sweetmary

» MANKA POKO ,, QUASI QUASI CI SIAMO ...
Sab 4 Lug - 10:06 Da sweetmary

» Dvd Classic Comics
Sab 4 Lug - 10:06 Da sweetmary

» Devo cambiare fornitore di energia elettrica, ho bisogno di un consiglio!
Gio 11 Giu - 15:43 Da camillagrandi

» CONSIGLIAMOCI DELLE TRASMISSIONI INTERESSANTI..
Gio 26 Mar - 22:48 Da laurettalaura

» FRAPPE SUPERRRRRRRRRRRRR
Mar 24 Mar - 19:16 Da laurettalaura

» tanti auguri Corinna!!
Lun 23 Feb - 23:15 Da corinna

» C'è POSTA PER TE
Lun 19 Gen - 13:58 Da Vale

» 50 sfumature di grigio, nero e rosso
Sab 17 Gen - 18:33 Da sweetmary

» Film al cinema
Sab 17 Gen - 18:30 Da sweetmary

» ci che cosa sono costituite le lacrime?
Sab 17 Gen - 18:19 Da sweetmary

» Il mio albero di Natale.
Dom 21 Dic - 21:24 Da Tonia

» COSA VORRESTI TROVARE O METTERE SOTTO L'ALBERO!!!!
Dom 21 Dic - 19:32 Da francyrov

» DOMANI SI INIZA..CHE PALLE!!!!!!
Dom 21 Dic - 11:48 Da sweetmary

» dolore al ginocchio e utilizzo ginocchiera
Lun 27 Ott - 17:08 Da laurettalaura

» AUGURI A TUTTE LE FRANCESCA E FRANCESCO
Sab 4 Ott - 15:44 Da sweetmary

» Buon compleanno Mary
Gio 14 Ago - 9:42 Da sweetmary

» DOLCETTI CANNELLA E MELA
Dom 18 Mag - 14:19 Da laurettalaura

» Festa della mamma
Lun 12 Mag - 6:57 Da francesca

» è geloso della sua fidanzata e le mette un lucchetto ai jeans
Gio 8 Mag - 13:28 Da laurettalaura

» AGNELLO AL FORNO CON PATATE
Dom 4 Mag - 8:01 Da nonna anna bis

» Problema con fb, mi ritrovo pagine a cui non ho cliccato mi piace, forse virus o malware :(
Mar 29 Apr - 19:45 Da laurettalaura

» LASAGNE DI MINESTRONE
Mar 29 Apr - 19:40 Da laurettalaura

» Giovanni Paolo II un uomo venuto da molto lontano
Dom 27 Apr - 19:52 Da Tonia

» Buona Pasqua
Lun 21 Apr - 15:07 Da laurettalaura

» Lunedì dell'angelo...buona pasquetta...
Lun 21 Apr - 15:00 Da laurettalaura

» Salve sono Maria
Dom 13 Apr - 12:49 Da Tonia

» BUONA DOMENICA DELLE PALME
Dom 13 Apr - 9:50 Da sweetmary

» domenic delle palme
Dom 13 Apr - 9:49 Da sweetmary

» IL VANGELO DELLA DOMENICA
Dom 13 Apr - 9:46 Da sweetmary

» INVOLTINI DI TACCHINO
Sab 12 Apr - 17:52 Da laurettalaura

» TORTA MERINGATA
Dom 6 Apr - 19:32 Da laurettalaura

» HAMBURGHER DI TACCHINO
Mar 1 Apr - 22:56 Da laurettalaura

» Nuovo gruppo d'acquisto
Mar 1 Apr - 17:17 Da sweetmary

» ZEPPOLE DI S.GIUSEPPE
Sab 29 Mar - 10:14 Da Vale

» GUSCIO DI MERINGA PER TORTA
Gio 27 Mar - 22:06 Da laurettalaura

» AGNOLOTTI INTEGRALI CON INDIVIA,SPEK E RICOTTA
Mer 26 Mar - 21:07 Da laurettalaura

» Grande Fratello 13
Mar 25 Mar - 17:24 Da laurettalaura

» Single rovinano San Valentino alle coppie
Mer 19 Mar - 16:33 Da laurettalaura

» Rieccomi qui......
Mar 18 Mar - 19:14 Da nonna anna bis

» un medico in famiglia
Lun 17 Mar - 19:14 Da francyrov

» AUGURI DONNE!!!!
Dom 9 Mar - 8:10 Da francesca

» Buon compleanno Francyrov
Dom 9 Mar - 8:02 Da francesca

» In Giappone un gatto diventa capostazione
Gio 6 Mar - 17:14 Da laurettalaura

» Mette il CV in un cartellone pubblicitario
Dom 2 Mar - 15:12 Da laurettalaura

» viva il SAN VALENTINO..
Mer 26 Feb - 11:38 Da Vale

» GIF CREATI DA ME
Mer 26 Feb - 11:33 Da Vale

» Stipendi Sanremo esagerati
Dom 23 Feb - 10:05 Da sweetmary

» buona domenica !?!?
Dom 16 Feb - 13:42 Da laurettalaura

» accendi una candela virtuale
Mer 12 Feb - 22:15 Da Vale

» Giornata Speciale
Mar 28 Gen - 21:06 Da laurettalaura

» giochiamo con le rime
Ven 27 Dic - 18:16 Da laurettalaura

» Buon Natale!
Mer 25 Dic - 21:02 Da francesca

» Un amore di amico...
Mar 17 Dic - 22:31 Da laurettalaura

» Santa Lucia
Ven 13 Dic - 21:47 Da sweetmary

» COSA PREPARIAMO OGGI DA MANGIARE.....
Ven 13 Dic - 20:49 Da francyrov

» QUESTA SERA MANGIO.........
Lun 9 Dic - 19:14 Da kelly

» eko kome pasero la buona parte della mia giornata..
Sab 7 Dic - 16:33 Da kelly

» DARE I NUMERI....ALL'INFINITOOOOOOOOO....
Ven 6 Dic - 20:23 Da kelly

» GARA DA 1--A--100
Ven 6 Dic - 20:22 Da kelly

» AURORA PERCHÉ MI SVEGLI?
Ven 6 Dic - 13:25 Da kelly

» LA GARA DElLLE EMOTICONS....
Ven 6 Dic - 13:16 Da kelly

» Buon compleanno Kelly
Gio 5 Dic - 20:10 Da laurettalaura

» Le moe kreps,,,,,,
Mar 3 Dic - 20:34 Da laurettalaura

» LA STORIA E' STATA FATTA: INTER CAMPIONE D'EUROPA
Dom 1 Dic - 14:08 Da kelly

» UNA GIORNATA BRUTTA...
Dom 1 Dic - 12:24 Da sweetmary

» L’incanto della vita.*****
Gio 28 Nov - 18:03 Da kelly

» come apparecchiare la tavola x il pranzo di Natale
Dom 24 Nov - 15:29 Da laurettalaura

» Per ki ama la musika buona*****
Sab 23 Nov - 11:15 Da kelly

» Cose strane
Gio 21 Nov - 13:32 Da kelly

» Ci facciamo un po belle...
Mer 20 Nov - 17:03 Da kelly

» I giochi della nostra infanzia
Mer 20 Nov - 16:51 Da kelly

» L'AMORE èèèèèè......
Mer 20 Nov - 16:44 Da kelly

» DARE I NUMERI..........
Mer 20 Nov - 16:38 Da kelly

» E SE TU FOSSI???
Mer 20 Nov - 16:27 Da kelly

» ASSOCIARE LE CANZONI...
Mer 20 Nov - 16:14 Da kelly

» SCEGLIERE TRA 2 PAROLE...
Mer 20 Nov - 15:33 Da kelly

» facci io da mangiare cosi.....
Mer 20 Nov - 14:17 Da kelly

» DEDICATO A TUTTE LE AMICHE DEL FORUM
Mer 20 Nov - 13:52 Da kelly

» CONSIGLI PER RISPARMIARE SULLA SPESA
Mar 19 Nov - 14:11 Da sweetmary

» Ragazze aiutooooooooo....
Sab 16 Nov - 10:53 Da Vale

» Ho i piacere di presentarvi le mie Principessine.....*****
Mar 12 Nov - 13:47 Da kelly

» OGGI DOVREI FARE!!!!!!!
Mar 12 Nov - 12:45 Da kelly

Statistiche
Abbiamo 458 membri registrati
L'ultimo utente registrato è camillagrandi

I nostri membri hanno inviato un totale di 42059 messaggi in 2469 argomenti
<
Parole chiave

francy  

Migliori postatori
kelly (5610)
 
Vale (5464)
 
sweetmary (4612)
 
francyrov (4458)
 
Tonia (4306)
 
francesca (3112)
 
miciamony (1679)
 
corinna (1623)
 
ljubica (1503)
 
miriam (1244)
 

VISITE TOTALI..INIZIO 15-06-10
Accedi

Ho dimenticato la password


La vera storia della Befana

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

default La vera storia della Befana

Messaggio Da Antonella il Dom 22 Nov - 14:29

La Befana è una vecchia brutta e gobba, con il naso adunco e il mento aguzzo, vestita di stracci e coperta di fuliggine, perchè entra nelle case attraverso la cappa del camino.
Infatti la notte tra il 5 e il 6 gennaio, mentre tutti dormono infila doni e dolcetti nelle calze dei bambini appese al caminetto.
Ai bambini buoni lascia caramelle e dolcetti, a quelli cattivi lascia pezzi di carbone.
La Befana si festeggia nel giorno dell'Epifania, che di solito chiude le vacanze natalizie.
Il termine “Befana” deriva dal greco “Epifania” che significa “apparizione, manifestazione”.
Avvenne nella notte tra il 5 ed il 6 gennaio che i Re Magi fecero visita a Gesù per offrirgli oro, incenso e mirra.
Anche la Befana apparve nei cieli, a cavallo della sua scopa, ad elargire doni o carbone, a seconda che i bambini siano stati buoni o cattivi.

Una leggenda spiega la coincidenza così:
Una sera di un inverno freddissimo, bussarono alla porticina della casa della Befana tre personaggi elegantemente vestiti: erano i Re Magi che, da molto lontano, si erano messi in cammino per rendere omaggio al bambino Gesù.
Le chiesero dov’era la strada per Betlemme e la vecchietta indicò loro il cammino ma, nonostante le loro insistenze lei non si unì a loro perché aveva troppe faccende da sbrigare.
Dopo che i Re Magi se ne furono andati sentì che aveva sbagliato a rifiutare il loro invito e decise di raggiungerli.
Uscì a cercarli ma non riusciva a trovarli.
Così bussò ad ogni porta lasciando un dono ad ogni bambino nella speranza che uno di loro fosse Gesù.
Così, da allora ha continuato per millenni, nella notte tra il 5 ed il 6 gennaio a cavallo della sua scopa…



FESTA NAZIONALE DELLA BEFANA
Anche quest'anno ad Urbania si festeggerà la Festa nazionale della Befana: Urbania si tramuterà in una vera e propria città dei balocchi, vero paradiso per i più piccoli.
Per tutta la durata della festa saranno organizzati giorchi, spettacoli di danza e di musica, mercatini e vendita di prosotti locali. Le tradizioni ed il folklore di Urbania sono sempre stati legati alla figura della Befana: la città di Urbania ospita infatti da sempre la "Casa della Befana" dove tutti i bambini possono inviare le loro lettere all'indirizzo

La Befana
Casella Postale Aperta
61049 Urbania (PU)

La festa della Befana ha ormai una storia di circa 30 anni e ad ogni edizione, riscuote sempre più successo ed approvazione da parte del pubblico. Le vie di Urbania vengono addobbate con grandi calze, pupazzi della Befana a grandezza naturale e luci che illuminano le abitazioni del centro.
Nella Piazza principale di Urbania si trova la casetta di legno della Befana sotto allestita sotto uno splendido albero di natale: al suo interno una Befana in carne ed ossa accoglierà i bambini che vorranno farle visita. Vicino alla casa della Befana è presente un grande palco su cui si esibiranno giocolieri, prestigiatori, cantanti, artisti di strada e ballerini.

Lungo le vie del centro ci saranno bancarelle con prodotti artigianali ed enogastronomici e stand riscaldati in cui si potrà imparare l'arte della ceramica, degli origami e cimentarsi in giochi quali biliardino e freccette. Anche quest'anno ci sarà il simpatico trenino che trasporterà genitori e bambini lungo le vie del centro.


Ultima modifica di Antonella il Dom 22 Nov - 15:55, modificato 2 volte
avatar
Antonella
UTENTE
UTENTE

Numero di messaggi : 378
Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

default Re: La vera storia della Befana

Messaggio Da francesca il Dom 22 Nov - 15:49

che bella la storia della befana...molto interessante..
mia suocera è di Urbania..


sai antonella che la descrizione della befana mi si addice..
io sono ugualeeeeeeeeeeeeee..


[
avatar
francesca
Admin
Admin

Leone

Numero di messaggi : 3112
Data d'iscrizione : 02.07.09
Età : 54
Località : gargano

http://franca.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

default Re: La vera storia della Befana

Messaggio Da isa il Dom 22 Nov - 16:19

Che bello dev'essre andare ad Urbania con i nostri bimbi peccato che è lontano, da noi non fanno mai niente di bello quindi tocca a noi ideare qualcosa ma quasi quasi invito francesca a casa visto che lei dice di assomigliare alla befana effettivamente io che la conosco, un po assomiglia le manca solo il fazzoleto in testa ed è ugale

isa
UTENTE
UTENTE

Ariete

Numero di messaggi : 196
Data d'iscrizione : 30.08.09
Età : 44
Località : bitonto (bari)

Tornare in alto Andare in basso

default Re: La vera storia della Befana

Messaggio Da Antonella il Dom 22 Nov - 16:25

Befanina Francesca, ho fatto la buona mi porti i dolcetti?
avatar
Antonella
UTENTE
UTENTE

Numero di messaggi : 378
Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

default Re: La vera storia della Befana

Messaggio Da francesca il Dom 22 Nov - 16:31

SIIIIII FATE LE BRAVE..ALTRIMENTI VI PORTO IL CARBONEEE...
LA BEFANA è LA MIA FESTA...E NON HO BISOGNO DI TRAVESTIMENTOOOOOOOOOOO


[
avatar
francesca
Admin
Admin

Leone

Numero di messaggi : 3112
Data d'iscrizione : 02.07.09
Età : 54
Località : gargano

http://franca.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

default Re: La vera storia della Befana

Messaggio Da isa il Dom 22 Nov - 16:46

dai ragazze scriviamo quello che desideriamo che franca(la befana) ci porta

isa
UTENTE
UTENTE

Ariete

Numero di messaggi : 196
Data d'iscrizione : 30.08.09
Età : 44
Località : bitonto (bari)

Tornare in alto Andare in basso

default Re: La vera storia della Befana

Messaggio Da mariac il Lun 23 Nov - 18:59

ciao franca!!!!!! sei tu la befana???????
avatar
mariac
UTENTE
UTENTE

Capricorno

Numero di messaggi : 1112
Data d'iscrizione : 06.11.09
Età : 61
Località : torino

Tornare in alto Andare in basso

default Re: La vera storia della Befana

Messaggio Da francesca il Lun 23 Nov - 21:42

SIIIIIIIIIIIIII SONO IO LA BEFANA...NON L'AVEVI ANCORA CAPITO???????
EPPURE MI CONOSCI E MI VEDI COME SONOOOOOOOO....


[
avatar
francesca
Admin
Admin

Leone

Numero di messaggi : 3112
Data d'iscrizione : 02.07.09
Età : 54
Località : gargano

http://franca.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

default Re: La vera storia della Befana

Messaggio Da Antonella il Mar 24 Nov - 15:11

Ciao cara Befana porta serenità e gioia a tutti.
avatar
Antonella
UTENTE
UTENTE

Numero di messaggi : 378
Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

default Re: La vera storia della Befana

Messaggio Da francesca il Mar 24 Nov - 20:54

CERTOOOOOOOOOOO....
DITEMI COSA VOLETE E IO VI FARò AVERE CIò CHE VOLETE...
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA..


[
avatar
francesca
Admin
Admin

Leone

Numero di messaggi : 3112
Data d'iscrizione : 02.07.09
Età : 54
Località : gargano

http://franca.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

default Re: La vera storia della Befana

Messaggio Da federica il Mer 25 Nov - 8:15

ALLORA CARA BEFANA FRANCY..
IO PER L'EPIFANIA VOERREI UNA CASA NUOVA...
NON CHIEDO TANTO..MA UNA BELLA VILLETTA..
MI RACCOMADO ALTRIMENTI NON CREDO PIù CHE ESITI...
avatar
federica
UTENTE
UTENTE

Numero di messaggi : 637
Data d'iscrizione : 20.09.09
Località : puglia

Tornare in alto Andare in basso

default Re: La vera storia della Befana

Messaggio Da Antonella il Ven 27 Nov - 15:04

Epifania: le usanze nel mondo

Se la notte tra il 5 e il 6 gennaio è speciale in Italia, perché si aspetta la simpatica vecchina, ecco cosa accade nel resto d'Europa e nel mondo.

In Francia il giorno dell'Epifania si prepara un dolce speciale, all'interno del quale si nasconde una fava. Chi la trova diventa per quel giorno il re o la regina della festa.

In Islanda il 6 gennaio viene chiamato il tredicesimo, perchè da Natale fino a questa data trascorrono 13 giorni. I festeggiamenti iniziano con una fiaccolata, alla quale partecipano anche il re e la regina degli elfi. A metà strada arriva anche l'ultimo dei Babbo Natale, il tredicesimo (il primo Babbo Natale arriva l'11 dicembre e poi ne arriva uno ogni giorno fino a Natale, dal 25 dicembre in poi invece, ne va via uno al giorno). Tutto ha fine con un falò e fuochi d'artificio.

In Spagna la sera del 5 gennaio i bambini attendono i doni dei Re Magi e mettono davanti alla porta un bicchier d'acqua per i cammelli assetati, qualcosa da mangiare e una scarpa. In molte città si tiene un corteo durante il quale i Re Magi sfilano per le vie su dei carri riccamente decorati.

Anche in Germania i Re Magi sono protagonisti. Le persone di religione cattolica vanno a messa. Ma il 6 Gennaio non è un giorno festivo, si lavora come al solito e i bambini vanno a scuola.

In Romania i bambini attendono l'arrivo dei re Magi e il 6 gennaio propongono racconti in cambio di qualche spicciolo.

In Ungheria i bambini si vestono da Re Magi e poi vanno di casa in casa portandosi dietro un presepe e in cambio ricevono qualche soldo.

In Russia torna protagonista la Befana, chiamata "Babuschka", una vecchina che, accompagnata da Padre Gelo, distribuisce regali a tutti i bambini.
avatar
Antonella
UTENTE
UTENTE

Numero di messaggi : 378
Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

default Re: La vera storia della Befana

Messaggio Da Antonella il Ven 27 Nov - 15:05

I festeggiamenti per la befana in Italia

Tra i tanti festeggiamenti che in Italia si svolgono nel periodo della Befana vediamone alcuni.

A Faenza, in provincia di Ravenna, la "Nott de Bisò" è un'occasione per gustare specialità gastronomiche e vin brulé a profusione.


A Ferrara i questuanti sono accompagnati da diversi personaggi mascherati: una vecchia grinzosa, un vecchione e altri due o tre straccioni, di cui uno tutto tinto di nero a simboleggiare uno dei Re Magi. Tutti insieme intonano canti popolari per invitare i cittadini a essere generosi.

In Friuli Venezia Giulia il giorno dell'Epifania si salutano le feste appena passate con l'accensione del tradizionale "Pignarul", un covone di rovi con in cima un pupazzo che rappresenta la Befana. Secondo la tradizione, in base a dove va il fumo, è possibile fare previsioni su come sarà l'anno nuovo.

Anche Roma vanta una lunga tradizione di festeggiamenti. Nel suo poema sinfonico Feste romane, Ottorino Respighi ha riservato alla Befana un famoso stornello: "Lassatece passà semo romani", in riferimento alla confusione della notte di piazza Navona. In questo angolo della capitale, fino agli anni Cinquanta, gli artigiani esponevano splendidi presepi, marionette, teatrini. Adesso le numerose bancarelle offrono numerosi giocattoli, befane di ogni forma e colore, dolciumi e zucchero filato.

Rimanendo nel centro Italia, in vari piccoli centri in provincia di Chieti, come Palmoli o San Salvo, la vigilia dell’Epifania gruppi di cantori rinnovano la tradizione della questua, girando per le case del paese con "du bbotte", fisarmoniche, chitarre e campanelli, facendo richiesta di cibi e bevande.

In Toscana è buona abitudine intonare la Befanata, ovvero la canzone della Befana. Ancora oggi viene cantata da gruppi di fanciulli o di adulti che, accompagnati di solito da strumenti musicali, vanno di porta in porta, la sera del 5 gennaio, per propiziarsi la Befana e sollecitare i regali in cambio.

Urbania, in provincia di Pesaro, si è candidata come il luogo più originale e adatto per ospitare la "La Casa della Befana". Per tutto l'anno i bambini mandano le loro lettere alla cara Vecchietta, che provvede personalmente a rispondere ad ognuno. Dal 2 al 6 gennaio il paese diventa teatro di balli, canti e concorsi di "bellezza" per befane.
avatar
Antonella
UTENTE
UTENTE

Numero di messaggi : 378
Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

default Re: La vera storia della Befana

Messaggio Da Antonella il Ven 27 Nov - 15:06

La befana vien di notte: filastrocche

Ricordate certamente tutti l'adagio: "La Befana vien di notte?..." ma forse pochi di voi conoscono le numerose versioni che ne sono derivate. Leggiamone alcune!

"La Befana vien di notte
con le scarpe tutte rotte
col vestito alla romana:
Viva viva la Befana!"

"La Befana vien di notte
con le scarpe tutte rotte,
con la scopa di saggina:
viva viva la nonnina!"

"La Befana vien di notte
co le scarpe tutte rotte
le calzette a la romana
tira giu' la cappellana.
La Befana vien di notte
con le scarpe tutte rotte
un ciuffone tutto blu
fichi e noci butta giu'.
La Befana zitta zitta
quando vien la neve fitta
passa riempie la calzina
oh, che bella Befanina!"
"La Befana vien di notte
con le scarpe tutte rotte
il suo sacco è pien di toppe
e le ossa ha tutte rotte.
La Befana vien di notte
con le scarpe tutte rotte,
il vestito trulla là, la Befana:
"Eccomi quà!!!"

"La Befana vien di notte,
con le scarpe tutte rotte,
le sue guance son pagnotte,
i suoi occhi fanno a botte.
Ti va bene se ci credi,
perché troverai bei doni.
Ti va male se la vedi
mentre passa a mezzanotte,
perché troverai carboni
con cipolle cotte!"

"Vien dai monti a notte fonda.
Com'è stanca! La circonda
neve, gelo e tramontana.
Viene, viene la Befana!"
avatar
Antonella
UTENTE
UTENTE

Numero di messaggi : 378
Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

default Re: La vera storia della Befana

Messaggio Da Antonella il Ven 27 Nov - 15:08

Leggende legate alla notte dell'Epifania

Come spesso accade, quando le ricorrenze religiose si trasformano in fenomeni popolari, fioriscono miti e leggende.

In Emilia Romagna, per esempio, si dice che nella notte dell'Epifania le mura diventino ricotta.

Nelle Marche e in Abruzzo si dice che nel giorno della Befana gli animali si mettono a parlare, ma guai a riferire il contenuto delle loro rivelazioni!

A Palermo si narra che i Re Magi attraversarono l'isola e fecero fiorire per incanto gli aranceti bruciati da una nevicata.

In Calabria le ragazze, la notte della vigilia, prima di addormentarsi, recitano una canzoncina augurale: se sogneranno una chiesa in festa o un giardino fiorito sarà per loro un anno fortunato.

In Toscana i contadini infilano la testa sotto la cappa del camino cercando di vedere le stelle; solo se ci riescono possono stappare il vino nuovo... e l'annata sarà buona.
avatar
Antonella
UTENTE
UTENTE

Numero di messaggi : 378
Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

default Re: La vera storia della Befana

Messaggio Da Antonella il Ven 27 Nov - 15:09

La festa dell'Epifania fra storia e costume

L'Epifania è una festa religiosa che la Chiesa cattolica celebra dodici giorni dopo il Natale, il 6 gennaio. Il suo significato, dalla parola greca Epifaneia, è "manifestazione", assumendo nella tradizione cristiana il significato del primo manifestarsi ai Re Magi e al mondo intero, dell’umanità e divinità di Gesù Cristo. Le tradizioni popolari hanno trasformato l'origine religiosa della ricorrenza in fenomeno di costume. Si è aperta così la strada a eventi folkloristici diversi da regione a regione.

In Italia settentrionale le serate che precedono il 6 gennaio vedono le strade animarsi di una comitiva che, cantando, gira per le case dei paesi reggendo una pertica su cui è appesa una stella di carta, con un lumicino al centro.

A Tortona, in Piemonte, un grandioso corteo accompagnava i tre Re a cavallo. In altre regioni la festa prende il nome di Pasquetta, perché l'Epifania è la prima manifestazione della Pasqua. In Abruzzo e nelle Marche gruppi di giovani cantano cori e canzoni per sottolineare l'evento e chiedere doni.

Un po' ovunque si preparano dolci tipici e vengono accesi falò purificatori attorno ai quali si mangia e si beve.

Altra tradizione legata alla festa dell'Epifania è quella del dono. La Befana viene rappresentata come una vecchia curva che viaggia a bordo di una scopa e riempie le "calze" dei bambini buoni con dolci e giocattoli e quelle dei bambini cattivi con carbone.
avatar
Antonella
UTENTE
UTENTE

Numero di messaggi : 378
Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

default Re: La vera storia della Befana

Messaggio Da francesca il Ven 27 Nov - 16:41

Antonella ha scritto:Leggende legate alla notte dell'Epifania

Come spesso accade, quando le ricorrenze religiose si trasformano in fenomeni popolari, fioriscono miti e leggende.

In Emilia Romagna, per esempio, si dice che nella notte dell'Epifania le mura diventino ricotta.

Nelle Marche e in Abruzzo si dice che nel giorno della Befana gli animali si mettono a parlare, ma guai a riferire il contenuto delle loro rivelazioni!

A Palermo si narra che i Re Magi attraversarono l'isola e fecero fiorire per incanto gli aranceti bruciati da una nevicata.

In Calabria le ragazze, la notte della vigilia, prima di addormentarsi, recitano una canzoncina augurale: se sogneranno una chiesa in festa o un giardino fiorito sarà per loro un anno fortunato.

In Toscana i contadini infilano la testa sotto la cappa del camino cercando di vedere le stelle; solo se ci riescono possono stappare il vino nuovo... e l'annata sarà buona.


antonella vedo che non c'è la puglia???
per forza ci sono io che faccio la befana in puglia e posso dire cosa succede....


[
avatar
francesca
Admin
Admin

Leone

Numero di messaggi : 3112
Data d'iscrizione : 02.07.09
Età : 54
Località : gargano

http://franca.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

default Re: La vera storia della Befana

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum